it Italian en English
 

Contattaci ora

Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido

Inviando il seguente modulo, esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali. LEGGI L' INFORMATIVA

Valore non valido
Valore non valido

Installazione del termostatoA volte può essere utile collegare un termostato ambiente per abilitare/disabilitare le funzioni di una centralina climatica HCC.

Di seguito sono elencate i dettagli per la corretta installazione:

  • Collegare i due fili del termostato al posto del ponticello tra S6 e S-
  • Quando il contatto del termostato è chiuso, il circuito è attivo
  • Quando il contatto del termostato è aperto, il circuito è spento
  • E’ possibile il collegamento di qualsiasi contatto pulito, ad es. da testine elettriche per collettori.
  • Il termostato si può mettere in serie al comando RC21 (sul contatto S6) al fine di sfruttare anche la compensazione della sonda ambientale.
  • E’ importante che non ci siano resistenze sui fili di collegamento, ad da esempio vecchi cavi logori.

Cambiare il fusibile

Se l‘alimentazione è attiva e la centralina non funziona ancora o non appare nulla nel display, allora il fusibile interno potrebbe essere difettoso o bruciato.

In questo caso, aprire la centralina, togliere il vecchio fusibile e controllarlo.

Sostituire il fusibile difettoso con uno nuovo, cercare la fonte esterna di guasto (es. pompa) e sostituirla.

Successivamente, impostare la centralina e controllare il funzionamento delle uscite nella modalità manuale.

Utilizzare solo il fusibile fornito o utilizzare un fusibile con le seguenti caratteristiche: T2A 250V

La porta per inserire la scheda

Le centraline della serie HCC e TDC SOREL possono essere riprogrammate tramite la scheda di aggiornamento  con nuovi o differenti software.

L'aggiornamento dovrebbe essere fatto soltanto se il software installato è difettoso o produce problemi.

Procedura

  1. Essere sicuri che la scheda di aggiornamento sia adatta per la specifica centralina, es. se si tratta di una centralina TDC3 la scheda deve essere fatta per la TDC3.
  2. Ricordare che tutti i parameti e le impostazioni potrebbero essere persi durante l'aggiornamento. Quindi appuntate ogni impostazione prima di aggiornare.
  3. Assicurarsi che la corrente sia spenta e rimuovere la centralina dalla base come descritto nelle istruzioni d'installazione ed utilizzo. Se necessario rimuovere ogni scheda di espansione dalla porta di espansione. Vedi fig.1.
  4. Inserire la scheda di aggiornamento. Vedi fig. 2
  5. Agganciare la centralina alla base e riattivare la corrente.scheda-aggiornamento
  6. Seguire le istruzioni sul display. Vengono mostrati la versione del software installato e la versione del nuovo software di aggiornamento, e viene richiesto se confermare l’installazione del nuovo software.
  7. Dopo la programmazione, la centralina riparte. A questo punto spegnere la corrente e rimuovere la scheda. Altrimenti il processo di aggiornamento si attiverà ad ogni accensione della
    centralina.
  8. Sistemare le impostazioni con i valori appuntati al 2.)
  1. L'installazione della centralinaSvitare completamente la vite del coperchio.
  2. Con attenzione, tirare via la parte superiore dell’apparecchio da quella inferiore.
  3. Mettere via la parte superiore, assicurandosi di non toccare la parti elettroniche.
  4. Fissare la parte inferiore dell’apparecchio sulla posizione desiderata e segnare i 3 fori. Assicurarsi che la superficie del muro sia il più possibile liscia affinché la centralina non sia deformata durante il fissaggio delle viti.
  5. Utilizzando un trapano con punta da 6, fare 3 buchi nei punti segnati sul muro ed infilare i tasselli.
  6. Infilare la vite superiore ed avvitarla un poco.
  7. Fissare la parte superiore alla centralina ed inserire le altre viti.
  8. Allineare la centralina e stringere le viti.

Collegamento dei morsetti

  1. Selezionare il programma/variante opportuna (ogni centralina può prevedere la gestione di differenti schemi idraulici).
  2. Aprire la centralina, separandola così dalla parte inferiore, svitando la vite frontale.
  3. Spellare il cavo 55mm max., inserirlo, fissarlo con le fascette fermacavo e scoprire gli ultimi 8-9mm dei fili per il collegamento nei morsetti.
  4. Aprire i morsetti utilizzando un cacciaviteadatto e fare i collegamenti elettrici nella centralina.

    collegamenti tramite cacciavite

    L'apertura del contatto avviene mediante semplice pressione del cacciavite dentro il morsetto con movimento dall'alto verso il basso (vedi immagine).
  5. Appoggiare la parte superiore dell’apparecchio e fissare con la vite alla base.
  6. Accendere la corrente e mettere la centralina in funzione.

 

Rossato Group S.r.l
Sede operativa: Via del Murillo, km 3.500  -  04013 Sermoneta  LT  -  Italy
Sede legale: via Migliara 49, n° 9  -  04016 Sabaudia LT  -  Italy
Cap. Soc. € 119.900,00 i.v.  -  n. R.E.A. LT-107494  -  P.IVA-C.F. IT01745300598

Orari
Dal lunedì al venerdì
Mattino 8:30 - 12:30
Pomeriggio 13:30 - 17:30