Italian Dutch English French German Greek Russian Spanish
 

Contattaci ora

Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Inviando il seguente modulo, acconsento al trattamento privacy

Pannelli solari termici a tubi sottovuoto

pannelli solari termici sottovuoto

pannelli solari termici a tubi sottovuoto sono una grande rivoluzione per gli impianti a circolazione forzata con integrazione al riscaldamento.  L' accurata progettazione consente di ottenere un elevato rendimento anche nel periodo invernale con basse temperature esterne e con poca luminosità.

I collettori T12-CPC sono ideali per il riscaldamento di acqua sanitaria ma sono anche adatti come integrazione al riscaldamento di ambienti.  I moduli sono piccoli, leggeri e componibili quindi semplici da installare. Ogni tubo è spesso solo 55 mm.

L'intero sistema richiede pochissima manutenzione, se necessario si può sostituire il singolo tubo con estrema semplicità senza svuotare il circuito ed interrompere il funzionamento del riscaldamento.

Sei interessato, e vuoi ricevere un preventivo o una visita di un nostro funzionario,
compila subito il modulo di contatto.

 

Pannelli a tubi sottovuoto

Design e particolarità costruttive uniche

I pannelli solari T12-CPC sono stati progettati con la massima cura in ogni piccolo particolare e realizzati con materiali pregiati che assicurano una lunga durata dell'impianto solare.

Contro intemperie e grandine sono stati ottimizzati il rivestimento esterno in acciaio inox e il vetro con spessore maggiorato del 13% rispetto ai modelli standard.

I tubi sottovuoto sono realizzati in una speciale lega rame - nichel che conferisce al collettore un'ottima resistenza anche a lunghe esposizioni di oltre i 250° senza rischi di corrosione e deterioramento.

Prima di essere messo in commercio, ogni collettore è sottoposto a severi controlli sulla qualità e resistenza fisica.

  

Pannelli solari sottovuotoCome sono fatti i collettori solari?

I pannelli solari termici sottovuoto T12-CPC sono formati da un doppio vetro e funzionano secondo il principio del thermos, il vuoto tra i due vetri trattiene il calore anche quando le temperature esterne sono molto basse.

I tubi cilindrici, insieme al riflettore CPC catturano i raggi solari provenienti da diverse angolazioni (anche quelli che di solito vengono persi con i collettori piani) e consentono di ottenere un’elevata resa, anche nelle ore pomeridiane e con esposizione non favorevole.

  1. Vetro sottovuoto doppia camera
  2. Assorbitore selettivo
  3. Assorbitore in alluminio
  4. Tubazione lega rame-nichel
  5. Parabola - Riflettore CPC

 

Riflettore raggi solari

Catturano anche i raggi solari obliqui

Sotto i tubi sottovuoto è posizionato uno speciale specchio a forma di parabola (riflettore CPC) che abbraccia il collettore.

Questo captatore di luce riesce a catturare anche i raggi solari obliqui che riflette sul tubo sottovuoto, mantenendone il calore originale e riducendo al minimo le perdite di calore.

Il riflettitore è realizzato con particolari materiali in grado di fornire ottime rese della luce diffusa. 

Grazie alle caratteristiche costruttive del riflettore legate a quelle del tubo a sottovuoto, l'impianto solare termico aumenta in maniera esponenziale il rendimento anche quando il cielo è coperto e c'è scarsa luminosità.

 

Contattaci ora T12-CPC

I pannelli solari termici T12 CPC sono adatti per riscaldare l'acqua sanitaria e per l'integrazione al riscaldamento con un elevato risparmio energetico; se vuoi conoscere meglio questo prodotto, ricevere un preventivo o una visita di un nostro funzionario, compila subito il modulo di contatto.

  

Raccordi e connessioni posizionati in basso

Il collettore posizionato in basso fa la differenza

Il pannello solare a tubi sottovuoto T12-CPC si differenzia dai modelli simili principalmente per il posizionamento del tubo collettore e dei collegamenti posti nella parte inferiore del pannello, piuttosto che in alto.

Questo accorgimento tecnico garantisce una maggiore resa e una maggiore resistenza e stabilità nel tempo di tutto l'impianto.  

Leggi sotto tutti i vantaggi che portano i collettori posti in basso

 

Niente fuoriuscita del glicoleSistema anti corrosione

La speciale configurazione del T12-CPC protegge il collettore, specialmente in estate nelle fasi di stagnazione dell’impianto. 

Nei sistemi tradizionali: L'antigelo evapora lentamente attraverso i raccordi posti in alto: l'antigelo si decompone, aggredisce il tubo e danneggia il collettore. 
T12-CPCI raccordi posti in basso nel collettore T12-CPC favoriscono la rapida espulsione del glicole, aumentandone la durata e preservando il collettore ed i suoi componenti dal rischio di corrosione.

 

Sistema anticondensa

Niente condensa

La presenza di condensa nei pannelli solari è un fenomeno abbastanza normale frequente, prevalentemente a causa di continue escursioni termiche.

Nei sistemi tradizionali: La condensa si accumula nel fondo e può gelare facendo scoppiare il tubo in vetro.

T12-CPC: L'acqua non riesce ad accumularsi, ma fuoriesce immediatamente dal tubo evitando qualsiasi danno.

 

Antidispersioni termiche

Dispersioni ridotte al minimo

In un impianto solare termico è molto importante che non venga disperso il calore prodotto.

Nei sistemi tradizionali: I tubi aperti verso l'alto consentono all'aria calda presente nei tubi di fuoriuscire, causando così perdite di calore.

T12-CPC: I tubi del T12 CPC, al contrario, sono chiusi in alto e trattengono il calore immagazzinato, evitando dispersioni e migliorando così la resa dell'impianto.

  

Risparmio con il solare termico a sottovuoto

Risparmio con solare termico sottovuoto

Integrando i pannelli solari T12-CPC ad un sistema per il riscaldamento si può risparmiare in media ogni anno fino al 30 - 50% di energia rispetto agli impianti con collettori piani delle stesse dimensioni.


La resa dell'impianto è particolarmente evidente nei mesi invernali
ed in presenza di basse temperature.

Se vuoi conoscere meglio questo prodotto, ricevere un preventivo o una visita di un nostro funzionario, compila subito il modulo di contatto

 

  

Collettore solare resistente alla neveCollettori solari resistenti ai climi più estremi

I collettori solari termici T12-CPC, grazie ai particolari materiali di costruzione e caratteristiche studiate nei minimi dettagli, riescono a lavorare in maniera efficiente anche a temperature molto basse.

Già da anni sono stati installati impianti con pannelli sottovuoto T12-CPC anche in località dove il clima è molto rigido e vengono utilizzati sia per la produzione di acqua calda sanitaria che per integrazione al riscaldamento.

In questi ambienti ostili i collettori solari T12-CPC vengono messi a dura prova e riescono a lavorare con temperature esterne fino a -50°C e con neve e raffiche di vento molto forti. 

Nonostante le basse temperature, l'impianto solare a tubi sottovuoto lavora con la massima efficienza.  

 

Installazione pannello solareLeggeri e semplici da installare

Il collettore T12-CPC colpisce per il suo design elegante e moderno. 
Ogni modulo è composto da 6 tubi e pesa soltanto 16,4 Kg. Sono quindi sono facilissimi da movimentare e da portare sul tetto senza necessità di gru o mezzi speciali.

La struttura autoportante priva di telaio consente di collegare fino a 12 collettori dando l'effetto visivo di un campo unico. Lo spessore della struttura con soli 55 mm rende il  T12-CPC uno dei collettori più sottili del mercato.

Possono essere installati in verticale o in orizzontale e vengono forniti completi di staffe, raccordi ed accessori per il montaggio. Il peso particolarmente contenuto e le dimensioni ridotte facilitano di molto l'installazione.
Scarica il manuale pannelli sottovuoto 

Installazione dei collettori solari

 

Installazione solare termico pannelli orizzontali

 Impianto solare installazione in verticale

I pannelli solari termici a sottovuoto T12-CPC possono essere installati anche in verticale su parete, parapetto o balcone.

Sia nel sistema verticale che in quello orizzontale, i collettori sottovuoto sono semplicemente agganciati alla struttura portante, avvitati e collegati.

I collettori vengono forniti completi di tutti gli accessori e guide necessari per consentire una perfetta installazione con il massimo rendimento energetico. Grazie al design modulare, la dimensione dell'impianto può essere adattata a ogni esigenza; all'occorrenza la superficie dei collettori si può suddividere in piccoli campi.


Installazione verticale pannelli solari termici sottovuotoImpianto solare installazione in orizzontale

La maggior parte delle applicazioni con i pannelli solari termici sottovuoto ha installazione orizzontale: è possibile montare gli impianti solari termici su facciata, tetto, giardino, balcone e tutte quelle soluzioni dove c'è spazio disponibile per l'installazione.

E' consigliabile inclinare i pannelli con un angolo di ca. 55°,  per evitare che la polvere, la sporcizia o la neve si fermino sulla superficie riducendone il rendimento.

La struttura autoportante priva di telaio consente di collegare fino a 12 collettori, dando l'effetto visivo di un campo unico. 

Il pannello solare termico T12-CPC con il suo innovativo design high-tech consente un'installazione con estetica gradevole e basso impatto visivo.

Solare termico e pompa di calore

Solare termico e pompa di calore

L'impianto solare termico con collettori T12-CPC può essere combinato con una pompa di calore, ricavando fino all’80% dell’energia dall'ambiente per produrre acqua calda e riscaldare l'ambiente.

La pompa di calore si attiva solo quando necessario, ad esempio quando non vi è sufficiente energia solare per soddisfare il fabbisogno dell'edificio. 

L'abbinamento della pompa di calore al solare termico consente di avere acqua calda sanitaria e riscaldamento per tutto l'anno, migliorando sensibilmente la classe energetica dell'edificio.

Oltre che alla pompa di calore i pannelli solari sottovuoto possono essere abbinati alla caldaia a biomassa. Queste tecnologie abbinate al solare consentono meno spese e maggiore indipendenza energetica.

  

Integrazione al riscaldamento radiante o termosifoni

Solare termico per riscaldare casa

Gli impianti solari termici con pannelli T12-CPC riescono a dare un buon apporto all'impianto di riscaldamento anche nelle giornate soleggiate d'inverno. 

In media, i collettori T12-CPC riescono a coprire buona parte del fabbisogno annuo di energia per il riscaldamento, mentre la quota restante deve essere fornita da un generatore, come ad es. una caldaia, una pompa di calore, ecc. Inoltre possono essere integrati con i comuni termosifoni.

Solare termico e impianti radianti

I pannelli solari termici si adattano in maniera perfetta ai pannelli radianti Rossato Group per garantire la massima efficienza energetica.

L'utilizzo delle basse temperature nei pannelli radianti aumenta sia il rendimento dell'impianto solare che quello della pompa di calore. Riscaldare casa con maggior risparmio migliorando il confort e aumentando la classe energetica dell'edificio. 

pannelli solare termico per piscine

Riscaldare piscine con il solare termico

I collettori solari sottovuoto T12-CPC oltre al riscaldamento di acqua sanitaria possono essere impiegati per il riscaldamento di piscine, rendendo più comfortevole la temperatura dell'acqua di piscine coperte o esterne.

Il calore prodotto dai pannelli a sottovuoto raggiunge lo scambiatore della piscina dove avviene il trasferimento del calore.

Utilizzare i collettori a sottovuoto significa un grande risparmio economico soprattutto nelle piscine coperte, ma anche prolungare il periodo di utilizzo delle piscine esterne.

L'impianto solare termico con i pannelli sottovuoto rende calda la tua piscina con bassi costi di gestione.

Caratteristiche
Superficie lorda m² 1,16
Larghezza mm 625
Altezza mm 1.885
Spessore mm 55
Peso Kg 16,4
Tubazione rame - nichel
Struttura e supporto acciaio inox
Assorbitore selettivo in alluminio
Tappi tubi vetro alluminio

Riepilogo vantaggi del pannello solare sottovuoto T12

impianto radiante il miglioreTubi sottovuoto con basse perdite di calore = ottimi rendimenti anche in inverno
impianto radiante il miglioreCollettore e collegamenti posti in basso = lunga durata del collettore e dell'impianto
impianto radiante il miglioreParabola riflettente CPC = ottime rese anche con raggi obliqui (est-ovest)
impianto radiante il miglioreModulo unico da 1,18 mq = Installazione modulare verticale o orizzonatle
impianto radiante il migliorePiccole dimensioni peso solo 16,4 kg = bassi costi di trasporto e movimentazione
impianto radiante il miglioreMateriali pregiati di alta qualità = lunga vita dell'impianto

 

compila modulocompila modulo

Richiedi maggiori informazioni o un'offerta

Vuoi ricevere ora la documentazione, il listino prezzi o i riferimenti del tuo consulente dedicato?
Compila ora il modulo di contatto e riceverai tutto sulla tua e-mail .

Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Inviando il seguente modulo mi dichiaro pienamente informata/o in base all'art. 13 del D. Lgs. 196/2003 sul trattamento dei miei dati personali e, ai sensi dell'art. 23 dello stesso, esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali al fine di consentire che venga fornito il servizio o eseguita la prestazione richiesta. LEGGI L' INFORMATIVA

Rossato Group S.r.l
Sede operativa: Via del Murillo, km 3.500 - 04013 Sermoneta  LT - Italy
Sede legale: via Migliara 49, nr° 9 - 04016 Sabaudia LT - Italy
Cap. Soc. € 119.900,00 i.v. - n. R.E.A. LT-107424 - P.IVA-C.F. IT01745300598

Orari

Dal lunedì al venerdì
8:30 - 12:30 e 13:30 - 17:30